Schirel Torte (v. 1.0 beta)

Questa torta è la nuova versione di una mia precedente creazione. È una bomba calorica, ispirata alla Sacher Torte. Siete avvisati!

Impasto

  • 200g marmellata di arance;
  • 200g 180g farina;
  • 200g 180g zucchero;
  • 200g burro fuso;
  • 75g cacao amaro in polvere;
  • 3 4 uova;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1/2 cucchiaino di sale;

Glassa

  • 100g cioccolato fondente al 50%;
  • 100g panna da cucina;
  • 1 cucchiaio d’acqua;

Farcitura

  • 200g marmellata di albicocche;
  • 1 cucchiaio d’acqua;

Preparazione

  • Ho sbattuto gli ingredienti dell’impasto come una normale torta (prima le uova col pizzico di sale, poi ho aggiunto lo zucchero e la marmellata, quindi il burro e la farina col sale e infine il cacao e il lievito) e infornato a 180° per 40 minuti circa;
  • quando la torta si è raffreddata, l’ho tagliata orizzontalmente con lo spago da cucina e l’ho riempita con uno strato di marmellata precedentemente intiepidita al microonde e diluita con un cucchiaio di acqua;
  • ho fuso al microonde il cioccolato della glassa, l’ho mescolato con la panna e un cucchiaio d’acqua e ho steso la glassa sulla torta.

Giudizio

La scelta di aggiungere un quarto uovo si è dimostrata provvidenziale, il suo effetto legante ha fatto sì che l’impasto fosse meno sbricioloso e più compatto. La minor quantità di zucchero e farina (e quindi, in proporzione, la maggior quantità di burro e marmellata) dovrebbe aver reso l’impasto leggermente meno asciutto ma, avendo implementato questa modifica contestualmente a quella delle uova, non posso isolarne il contributo. Necessito di ulteriori prove.

Vai alla versione precedente

Annunci

Schirel Torte (v. 0.8 beta)

[edit: di questa torta ne ho fatto una nuova versione migliorata]

Questa torta è una bomba calorica, ispirata alla Sacher Torte. Siete avvisati!

Impasto

  • 200g marmellata di arance;
  • 200g farina;
  • 200g zucchero;
  • 200g burro fuso;
  • 75g cacao amaro in polvere;
  • 3 uova;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1/2 cucchiaino di sale;

Glassa

  • 100g cioccolato fondente al 50%;
  • 100g panna da cucina;
  • 1 cucchiaio d’acqua;

Farcitura

  • 200g marmellata di albicocche;
  • 1 cucchiaio d’acqua;

Preparazione:

  • Ho sbattuto gli ingredienti dell’impasto come una normale torta (prima le uova col pizzico di sale, poi ho aggiunto lo zucchero e la marmellata, quindi il burro e la farina col sale e infine il cacao e il lievito) e infornato a 180° per 40 minuti circa;
  • quando la torta si è raffreddata, l’ho tagliata orizzontalmente con lo spago da cucina e l’ho riempita con uno strato di marmellata precedentemente intiepidita al microonde e diluita con un cucchiaio di acqua;
  • ho fuso al microonde il cioccolato della glassa, l’ho mescolato con la panna e un cucchiaio d’acqua e ho steso la glassa sulla torta.

Giudizio:

L’impasto è venuto un po’ troppo alto per le dimensioni della tortiera, leggermente asciutto e facilmente sbriciolabile. Dovrò ricalibrare un po’ le dosi, forse aggiungendo del latte e/o sostituendo parte del cacao con del cioccolato fuso. Ma di buona, è buona 😛

[edit: di questa torta ne ho fatto una nuova versione migliorata]