Google gen-feb-mar 2013

Eh sì, ormai sono caduto anch’io vittima di questa moda da blogger di guardare le statistiche dei motori alla ricerca delle query più bizzarre¹… Ecco le ricerche più interessanti, dal punto di vista sociologico, che hanno portato al mio blog in questi ultimi tre mesi.

Miscellanea

  • “in coma è meglio votare”    [Invece da sveglio è meglio starsene a casa]
  • “che cazzo serve java”    [Ah boh, me lo son sempre chiesto anch’io…]
  • “tic nervoso di mio babbo”    [Amarcord]
  • “apparato digerente in fiamma”    [BOOOOOOOOOORRRRPP!]
  • “il biologo che individuo con crick”    [Eh?]
  • “expelettorale”    [COUGH! COUGH!]

Social

  • “amicizia con chi e’ scettico”    [Sarà il caso di fidarsi?]
  • “accetto con tutto il cuore la tua richiesta di amicizia”    [Le domeniche d’agosto quanta neve che cadrà]
  • “social network conoscere gente e scopare anche”    [Abbondandis in abbondandum!]
  • “se una mi invia la richiesta come la rimorchio”    [Domande esistenziali]
  • “foto culi dai social network”    [Se non sono dai social network, non li voglio vedere]

XXX

  • “finalmente foto fica”    [E che cazzo! Era da tanto che aspettavo!]
  • “cazzo di evo”    [Il primo trans della storia]
  • “sito dove si trovano i video 2 girls 1 cup eccetera”    [Avanti google, lo sai meglio di me, sù…]
  • “le piu potenti scopate”    [Goldrake e il suo spadone di fuoco]
  • “la fica piu richiesta”    [Mi permetto di consigliarLe una rossa sangiovese del ’92, leggermente frizzante, ottima annata]
  • “foto di fregna bene in vista”    [Mi raccomando bene in vista, eh!]
  • “donna culo cacato foto”    [De gustibus…]
  • “donna vecchia autocelebrazione”    [Questo brodo di gallina è fantastico!]

¹ Per chi non sapesse di cosa si tratta: wordpress (ma probabilmente anche altre piattaforme) mette a disposizione degli amministratori uno strumento per analizzare le query che hanno portato al blog, in modo che chi lo scrive si faccia un’idea di che cosa ha attirato la gente al suo blog. Sono statistiche totalmente anonime, naturalmente. E capita spesso che la gente arrivi su un blog cliccando tra i risultati dei motori di ricerca, quando magari cercava altro (o non sapeva neanche tanto bene cosa cercava).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...